STUDIO BROGLIA: IL DECRETO SEMPLIFICAZIONI FISCALI PDF Stampa E-mail
Venerdì 04 Maggio 2012 09:00

 

Venerdì 04 maggio 2012

 

 

Il c.d. "Decreto semplificazioni fiscali" è stato convertito in legge n. 44/2012.
Di seguito elenchiamo le principali novità introdotte con la conversione:
 
 -le Pubbliche Amministrazioni, prima di effettuare un pagamento, dovranno verificare che il creditore non abbia cartelle di pagamento iscritte a ruolo per ammontare superiore ad euro 10.000;
 -sono confermati i nuovi elenchi Clienti&Fornitori a partire dall'esercizio 2012, che includeranno le operazioni di importo pari o superiore ad euro 3.600 solo se non soggette ad obbligo di emissione della fattura (scontrini e ricevute fiscali);
-è confermato l'obbligo di comunicazione degli elenchi black-list solo per operazioni di importo superiore ad euro 500;
-in materia di antiriciclaggio la soglia di euro 1.000 per i pagamenti in contanti ricevuti da cittadini stranieri è stata aumentata ad euro 15.000;
-la proroga di ferragosto (dal 1° agosto al 20 agosto) è entrata a regime;
-è stata abrogata la disposizione per cui i soggetti in contabilità semplificata possono sostituire le scritture contabili con gli estratti di conto corrente se gli incassi e pagamenti sono effettuati interamente con mezzi tracciabili;
-è confermata la riduzione della soglia di euro 10.000 ad euro 5.000 per la compensazione orizzontale del credito iva dal giorno 16 del mese successivo alla presentazione della dichiarazione, mentre rimane inalterata la soglia per l'apposizione del visto di  conformità;
-è stata introdotta una novità per la deducibilità dei canoni leasing su beni mobili per i contratti stipulati a partire dal 29.04.2012: se la durata del contratto è inferiore al periodo minimo (2/3 del periodo di ammortamento) il contratto deve essere "spalmato" sugli anni di ammortamento attraverso le opportune variazioni fiscali da effettuare in dichiarazione; se la durata è superiore al periodo minimo, i canoni sono deducibili nel periodo di sostenimento nel rispetto del principio di competenza economica.
 
_______________________________________________________

 BROGLIA
STUDIO ASSOCIATO

Viale dell'Industria, 233

62014 - Corridonia (MC)
   
Paolo Broglia
Dott. Commercialista e Revisore Legale
tel. +39 0733 283026
fax +39 0733 283027
cell. +39 393 1709669
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
PEC Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.studiocommercialebroglia.com