STUDIO BROGLIA: IL DDL STABILITA' 2013 PDF Stampa E-mail
Mercoledì 17 Ottobre 2012 12:30

 

Mercoledì  17 ottobre 2012

 

 

 
E' stato pubblicato nel sito del governo il disegno di legge stabilità 2013.
Tra le novità di maggiore rilevanza segnaliamo la riduzione ad euro 3.000, a decorrere dal periodo d'imposta 2012, del limite massimo di detraibilità degli oneri previsti dall'art. 15 del Tuir e, per i redditi superiori ad euro 15.000, l'innalzamento ad euro 250 della franchigia sulla maggior parte delle detrazioni (tra cui quelle per spese sanitarie).
 
Con l'intento di spostare il prelievo fiscale dalle imposte dirette a quelle indirette è stata stabilita la riduzione di un punto percentuale delle aliquote Irpef per i primi due scaglioni di reddito, mentre le aliquote Iva, a partire dal 1° luglio 2013, passeranno da 10 a 11 e da 21 a 22.
 
A partire dal 1° gennaio 2013, subiranno una stretta anche i veicoli aziendali. La riduzione della deducibilità dei costi sarà ridotta non al 27,50%, come previsto nell'ambito della riforma del mercato del lavoro, ma al 20%.
 
E' stata prorogata, per tutto l'anno 2013, la detassazione dei contratti di produttività.
_______________________________________________________

 BROGLIA
STUDIO ASSOCIATO

 Viale dell'Industria, 233

62014 - Corridonia (MC)
   
Paolo Broglia
Dott. Commercialista e Revisore Legale
tel. +39 0733 283026
fax +39 0733 283027
cell. +39 393 1709669
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
PEC Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.studiocommercialebroglia.com