PAGAMENTI TRAMITE POS PDF Stampa E-mail
Mercoledì 30 Ottobre 2013 08:00

 

 

 

 
Nell'ambito del DL 179/2012 il Legislatore ha introdotto una specifica disposizione finalizzata alla diffusione dell'utilizzo degli strumenti elettronici di pagamento.
L'art. 15, in particolare, dispone che "a decorrere dal 1° gennaio 2014, i soggetti che effettuano attività di vendita di prodotti o di prestazioni di servizi, anche professionali, sono tenuti ad accettare anche pagamenti effettuati attraverso carte di debito".
Per effetto di tale disposizione, tali soggetti, dal 1°gennaio 2014, dovranno dotarsi di POS per consentire al cliente di pagare il bene acquistato/servizio ricevuto tramite bancomat.
Il suddetto obbligo riguarda solo la ricezione di pagamenti tramite carta di debito, ma si ritiene che il cliente a sua scelta possa optare per il pagamento tramite carta di credito.
La Relazione accompagnatoria al c.d. "Decreto Crescita 2.0" afferma che tale disposizione "..rappresenta un efficace metodo per il contrasto all'uso del denaro contante, e di conseguenza all'evasione fiscale".
Entro la fine dell'anno in corso dovrà essere emanato un decreto di attuazione che regoli tale disposizione.
 
 
  ___________________________________________

 BROGLIA
STUDIO ASSOCIATO

 Viale dell'Industria, 233

62014 - Corridonia (MC)
   
Paolo Broglia
Dott. Commercialista e Revisore Legale
tel. +39 0733 283026
fax +39 0733 283027
cell. +39 393 1709669
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
PEC Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.studiocommercialebroglia.com