LA LEGGE DI STABILITA' 2015 PDF Stampa E-mail
Lunedì 05 Gennaio 2015 08:00

 

E' stata pubblicata di recente sulla Gazzetta Ufficiale la Finanziaria 2015 che, tra le principali disposizioni in materia fiscale, prevede:
-la conferma a regime del bonus di 80 euro;
-la deducibilità del costo di lavoro ai fini Irap e contestuale blocco della riduzione progressiva delle aliquote previsto dal 2014;
-la possibilità per i lavoratori dipendenti di richiedere al datore di lavoro la corresponsione del Tfr in busta paga;
-la proroga al 2015 delle detrazioni per ristrutturazione edilizia (50%) e riqualificazione energetica (65%);
-l'introduzione di un nuovo regime "dei minimi" con l'applicazione di un'imposta sostitutiva del 15%;
-la proroga della rivalutazione di terreni/partecipazioni con l'applicazione di un'imposta sostitutiva del 4-8%;
-il versamento dell'iva direttamente da parte degli Enti pubblibi per le fatture da questi ricevute;
-l'estensione dell'istituto del ravvedimento operoso anche per il versamento di imposte oltre il termine di presentazione della dichiarazione;
-l'introduzione della c.d. "Patent Box" a favore delle società residenti nei Paesi con i quali vige un accordo per evitare la doppia imposizione;
-la previsione di sgravi contributivi a favore dei datori di lavoro che hanno assunto lavoratori in mobilità/a tempo indeterminato;
-la soppressione di incentivi per l'acquisto di autoveicoli ecologici;
-il rifinanziamento della c.d. "Sabatini bis";
-l'incremento dall'11 al 17% dell'imposta sostitutiva sulla rivalutazione del fondo Tfr.
___________________________________________
Paolo Broglia
Dottore Commercialista - Revisore Legale
tel. +39 0733 283026
fax +39 0733 283027
cell. +39 393 1709669
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
PEC Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.studiocommercialebroglia.com