IL REGIME DI SOSPENSIONE DEGLI ACQUISTI/CESSIONI INTRA-UE PDF Stampa E-mail
Giovedì 17 Settembre 2015 09:00

Nell'ambito della c.d. "Legge Europea 2014", il Legislatore ha introdotto una modifica alla disciplina IVA del regime di "sospensione" degli acquisti/cessioni intraUE al fine di evitare l'apertura di una procedura di infrazione nei confronti dell'Italia.

In particolare, in base alle nuove disposizioni, l'introduzione in Italia di beni oggetto di lavorazioni non costituisce acquisto intraUE soltanto nel caso in cui i beni siano successivamente spediti/trasportati al committente, soggetto passivo IVA nello Stato UE di provenienza.

Analogamente non sono considerate cessioni intraUE i trasferimenti in altro Stato Ue di beni oggetto di lavorazioni a condizione che gli stessi siano successivamente spediti/trasportati in Italia al committente, soggetto passivo IVA.

Il prestatore italiano, che riceve i beni in lavorazione, deve:

-annotare i beni ricevuti nel registro dei beni in lavorazione;

-fatturare il servizio reso senza IVA ai sensi dell'art. 7ter DPR 633/72;

-presentare il mod. Intra servizi.

Nel caso in cui i beni siano successivamente spediti dal prestatore italiano ad altro soggetto UE/extraUE non trova più applicazione il regime di sospensione. Per il committente UE, infatti, si configura una cessione di beni.

Il committente italiano, che invia i beni in lavorazione, deve:

-annotare i beni spediti nel registro dei beni in lavorazione;

-integrare la fattura estera relativa alla lavorazione con l'indicazione dell'imposta e annotare la stessa nel registro fatture emesse/ricevute;

-presentare il mod. Intra servizi.

Nel caso in cui i beni siano successivamente spediti in altro Stato Ue/extraUE non trova più applicazione il regime di sospensione. Per il committente italiano, infatti, si configura una cessione di beni.

 

 

___________________________________________
Paolo Broglia
Dottore Commercialista - Revisore Legale
tel. +39 0733 283026
fax +39 0733 283027
cell. +39 393 1709669
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
PEC Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.studiocommercialebroglia.com