COMUNICAZIONE IVA, ULTIMO ANNO PDF Stampa E-mail
Mercoledì 17 Febbraio 2016 08:30

La Comunicazione annuale dati IVA, da presentare annualmente entro il mese di febbraio, è costituita da un modello, estremamente semplificato, sul quale il contribuente deve riportare l'indicazione complessiva delle risultanze delle liquidazioni periodiche, per determinare l'IVA dovuta o a credito, senza tenere conto delle eventuali operazioni di rettifica e di conguaglio, oltre ad altri dati sintetici relativi alle operazioni effettuate nel periodo.

Il 2016 è l'ultimo anno di presentazione della Comunicazione dati IVA. Infatti l'art. 10, c. 8-bis DL 192/2014 ha differito al 2017 (in luogo del 2016) l'obbligo di presentazione della Dichiarazione IVA annuale in forma autonoma entro il mese di febbraio. Conseguentemente è stata prorogata anche l'abrograzione della presentazione della Comunicazione dati IVA.

L'Agenzia delle Entrate, con il provvedimento del 15.01.2016, ha approvato le istruzioni per la compilazione annuale dati IVA 2015. Rispetto agli anni precedenti, il modello è rimasto invariato. Le istruzioni sono state aggiornate per specificare l'esonero della presentazione della stessa da parte dei soggetti forfettari ex art. 1, cc. 54-89 L 190/2014 e definire l'esposizione delle operazioni effettuate nei confronti di enti pubblici con applicazione dello split payment ex art. 17-ter, DPR 633/1972 tra le operazioni attive (rigo CD1 - campo 1).

 

 

 

___________________________________________
Paolo Broglia
Dottore Commercialista - Revisore Legale
tel. +39 0733 283026
fax +39 0733 283027
cell. +39 393 1709669
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
PEC Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.studiocommercialebroglia.com