DECRETO PROROGHE 2012 PDF Stampa E-mail
Sabato 07 Gennaio 2012 05:39

 

    

In data 29 dicembre 2011 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 302, il Decreto Legge n. 216 del 29 dicembre 2011 recante “Proroga di termini previsti da disposizioni legislative”.

Il provvedimento è entrato in vigore il 29 dicembre 2011.

Le disposizioni di maggior interesse sono :

 

1.      LAVORO ACCESSORIO                                                                    

Viene prorogata fino al 31 dicembre 2012 la sperimentazione dell’accesso ai voucher per i lavoratori part‐time nonché per i beneficiari di ammortizzatori sociali. Nel dettaglio:

  • i dipendenti part‐time, in qualsiasi settore produttivo, possono integrare il loro reddito prestando attività di lavoro accessorio di tipo occasionale, con esclusione della possibilità di utilizzare i buoni lavoro presso il datore di lavoro titolare del contratto a tempo parziale;
  • i beneficiari di ammortizzatori sociali, possono rendere prestazioni di lavoro accessorio, in tutti i settori produttivi e nel limite di 3.000,00 euro netti per anno solare, pur mantenendo l’immediata disponibilità al lavoro o ad un percorso di riqualificazione professionale (art. 19, comma 10, del D.L. n. 185/2008, così come convertito, con modificazioni, dalla L. n. 2/2009). L’INPS provvede a sottrarre dalla contribuzione figurativa relativa alle prestazioni integrative del salario o del sostegno al reddito gli accrediti contributivi derivanti dalle prestazioni di lavoro accessorio.

 

2.      SOSPENSIONE DELL'ATTIVITA' PER CRISI – DISOCCUPAZIONE

 

In relazione alla sospensione dell’attività per crisi viene prorogata al 31 dicembre 2012 la possibilità di utilizzare le risorse del Fondo per l’Occupazione, nei limiti di spesa stabiliti. Nel particolare, i beneficiari potranno usufruire:

 

• dell’indennità ordinaria di disoccupazione non agricola con requisiti normali;

• dell’indennità ordinaria di disoccupazione non agricola con requisiti ridotti.

 

Tali benefici sono legati ai casi di sospensione dell’attività lavorativa per crisi aziendale o occupazionale o in caso di licenziamento, subordinatamente ad un intervento pari ad almeno il 20% di detta indennità a carico degli enti bilaterali previsti dalla contrattazione collettiva. La durata massima dei trattamenti non può superare le 90 giornate annue di indennità.

Alle stesse condizioni, possono fruire dell’indennità di disoccupazione ordinaria con requisiti normali i lavoratori assunti con qualifica di apprendista e con almeno tre mesi di servizio presso l’azienda interessata al trattamento.

 

3.      MENSILIZZAZIONE DEI DATI FISCALI

 

Prorogato al 1° gennaio 2014 l’obbligo a carico dei sostituti d’imposta di comunicare, con cadenza mensile per via telematica, i dati reddituali (c.d. Mensilizzazione dei dati fiscali).

Nell’ottica di un’introduzione graduale delle disposizioni in materia di dichiarazione dei sostituti d’imposta con sistema di trasmissione mensile, l’anno 2013 viene definito come anno di avvio della sperimentazione.

 

     07-01-2012    
     
    
            

_______________________________________________________ 

BROGLIA
STUDIO ASSOCIATO
Consulenza Fiscale, Legale, del Lavoro, Finanziaria e Aziendale
Viale dell'Industria, 233
62014 - Corridonia (MC)
   
Silvio Broglia
Consulente del Lavoro
Delegato Fondazione Consulenti per il Lavoro n. MC01940FL
Consulente Tecnico d'Ufficio - Tribunale di Macerata (n. 27)
tel. +39 0733 283026
fax +39 0733 283027
cell. +39 347 5942260
e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
PEC Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.studiocommercialebroglia.com