CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PDF Stampa E-mail
Sabato 28 Aprile 2012 05:39

  

Microimpresa

             

Contributi per avviare un’attività imprenditoriale di piccola dimensione in forma di società di persone

E’ concesso un contributo pari al 100% degli investimenti così strutturato:

Contributo pari al 50% a fondo perduto e per il restante 50% in conto interessi (con un tasso di interesse pari al 30% del tasso di riferimento vigente e con un periodo di rimborso/restituzione di 7 anni).

Sono ammissibili le spese per “investimenti” per un massimo di € 129.114,22:

· Attrezzature, macchinari, impianti ed allacciamenti;

· Beni immateriali ad utilità pluriennale;

· Ristrutturazione di immobili nella misura del 10% del valore di tutti gli investimenti.

Sono ammissibili le spese di “gestione” per un importo forfettario di circa € 16.000,00

 

Lavoro Autonomo

        

L'agevolazione è rivolta a singole persone ed ha l'obiettivo di aiutarle ad avviare una attività imprenditoriale purché si tratti di un investimento di ridotta entità.

Persone fisiche che intendono avviare un'attività di lavoro autonomo, nella produzione di beni e servizi in tutti i settori ad esclusione di produzione, trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli e trasporti, in forma di ditta individuale.

Persone fisiche che intendono avviare un'attività di lavoro autonomo, nella produzione di beni e servizi in tutti i settori ad esclusione di produzione, trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli e trasporti, in forma di ditta individuale.

Sono ammissibili le spese per “investimenti” per un massimo di € 25.823:

• Attrezzature, macchinari, impianti ed allacciamenti;

• Beni immateriali ad utilità pluriennale;

• Ristrutturazione di immobili nella misura del 10% del valore di tutti gli investimenti;

Sono ammissibili le spese di “gestione” per un massimo di € 5.165 di cui:

• Materiali necessari al processo produttivo;

• Utenze e canoni di locazione per il primo anno di attività;

• Consulenze e prestazioni di servizi;

• Garanzie assicurative sui beni finanziati.

 

NUOVE IMPRESE

        

Contributi per Pmi innovative

Contributo in conto capitale, fino ad una misura massima del 50% della spesa ritenuta ammissibile.

Spesa minima per progetto: € 50.000,00. Contributo massimo per progetto: € 150.000,00.

PMI singole (compresi consorzi, società consortili e soc. cooperative) costituite successivamente al 01/01/2010.

Devono essere costituite e attive alla data di presentazione del progetto.

Sono escluse le ditte individuali ma ammesse srl unipersonali.

A) Macchinari, attrezzature e impianti ad alto contenuto di innovazione tecnologica

B) Hardware e software

C) Licenze per brevetti e/o software da fonti esterne

D) Spese di costituzione (notaio max 2.000 euro).

                                 

28-04-2012        
     

 

_______________________________________________________

BROGLIA
STUDIO ASSOCIATO
Consulenza Fiscale, Legale, del Lavoro, Finanziaria e Aziendale
Viale dell'Industria, 233
62014 - Corridonia (MC)
   
Silvio Broglia
Consulente del Lavoro
Delegato Fondazione Consulenti per il Lavoro n. MC01940FL
Consulente Tecnico d'Ufficio - Tribunale di Macerata (n. 27)
tel. +39 0733 283026
fax +39 0733 283027
cell. +39 347 5942260
e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
PEC Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.studiocommercialebroglia.com