INPS : INCENTIVI PER DONNE E OVER 50 DISOCCUPATI PDF Stampa E-mail
Martedì 30 Luglio 2013 09:39

 

Riferimenti normativi : legge n. 92 del 28.6.2012; circolare Inps n. 111/2013; circolare Ministero del Lavoro n. 34/2013; Messaggio Inps n. 12212 del 29.7.2013

 

 

L'Inps con la circolare n. 111 del 24 luglio 2013 sono state fornite le indicazioni per l’applicazione degli incentivi all’assunzione, previsti dall’articolo 4, commi da 8 a 11, della legge 28 giugno 2012 n. 92, in favore di coloro che assumano le seguenti categorie di lavoratori:

 

• uomini o donne con almeno cinquant’anni di età e “disoccupati da oltre dodici mesi”;

• donne di qualsiasi età, residenti in aree svantaggiate e “prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi”;

• donne di qualsiasi età, con una professione o di un settore economico caratterizzati da un’accentuata disparità occupazionale di genere e “prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi”;

• donne di qualsiasi età, ovunque residenti e “prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno ventiquattro mesi”.

 

MISURA E DURATA DELL’INCENTIVO

 

L’incentivo spetta per le assunzioni sia full time che con contratto part-time:

• a tempo indeterminato;

• a tempo determinato;

• le trasformazioni a tempo indeterminato di un precedente rapporto agevolato.

 

L’incentivo spetta anche nel caso di assunzione a scopo di somministrazione e per i rapporti di lavoro subordinato instaurati in attuazione del vincolo associativo nelle cooperative di lavoro, ai sensi della Legge n. 142/2001.

 

L’incentivo non spetta per i rapporti di lavoro domestico, intermittente, ripartito, accessorio.

Il beneficio, pari alla riduzione del 50% dei contributi a carico del datore di lavoro,

spetta:

• per 18 mesi in caso di assunzione a tempo indeterminato;

• per 12 mesi in caso di assunzione a tempo determinato.

 

Inoltre, l’incentivo spetta:

• fino al limite complessivo di 18 mesi in caso trasformazione a tempo indeterminato entro la scadenza del beneficio;

• fino al limite complessivo di 12 mesi in caso di proroga del rapporto a termine.

 

A decorrere dal 30 luglio 2013, all’interno del Cassetto previdenziale aziende ed aziende agricole del sito www.inps.it, sarà disponibile il modulo “92-2012” per la comunicazione on-line finalizzata alla fruizione dell’incentivo (cfr. par. 5, circ. 111/2013).