RAPPORTO BIENNALE SULLA PARITA' UOMO - DONNA PDF Stampa E-mail
Sabato 26 Aprile 2014 09:39

 

 

Fonte : Decreto Legislativo n. 198 dell’11 aprile 2006, articolo 46


Il D.Lgs n. 198/2006 prevede che le aziende pubbliche e private che occupano cento o più dipendenti devono redigere, con cadenza biennale, un rapporto riguardante la situazione del proprio personale maschile e femminile, inviandolo poi al Consigliere di parità e alle rappresentanze sindacali della sede aziendale.

Il rapporto deve essere compilato ed inviato entro il 30 aprile dell’anno successivo alla scadenza di ciascun biennio. Il termine di presentazione per il biennio 2012‐2013 è il 30 aprile 2014.

 

Il rapporto, una volta compilato, deve essere trasmesso a cura dell’azienda:

  • alle Rappresentanze sindacali aziendali (o unitarie) interessate;
  • alle Consigliere regionali di parità, domiciliate presso la Direzione Regionale del Lavoro, sia della Regione in cui è ubicata la sede legale, sia della Regione in cui sono situate le unità produttive con oltre 100 dipendenti.

 

Per quanto riguarda la presentazione del rapporto biennale è necessario fare riferimento alle diverse modalità stabilite dalla Consigliera di parità nelle varie Regioni quali:

 

  • modalità cartacea con presentazione tramite raccomandata R.R.;
  • modalità elettronica da verificare regione per regione.