AMMORTIZZATORI SOCIALI IN DEROGA 2014 PDF Stampa E-mail
Giovedì 03 Luglio 2014 09:39

 

 

 

Fonte :  Regione Marche

 

 

"Si comunica che a seguito della nota del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 26/6/2014 , le aziende interessate possono presentare istanza di CIG in deroga per un periodo massimo di otto mesi. Pertanto il sistema regionale accoglierà domande di CIG in deroga fino al 31 agosto 2014 nel limite massimo di 1038/ore/anno/lavoratore. Per quanto riguarda la mobilità in deroga la nota Ministeriale facendo riferimento ad un decreto in corso di emanazione afferma che non può superare i cinque mesi.

Tenuto conto del messaggio n. 5275/2014 della Direzione Centrale INPS, secondo cui le risorse previste dall’Articolo 3, comma 17 della Legge 28 giugno 2012, n. 92 ”Indennità di disoccupazione collegata all’ASpI ai lavoratori sospesi” sono esaurite, la Regione Marche provvederà d’ufficio alla trasformazione in CIG in deroga delle pratiche relative alle domande di sospensione INPS/EBAM con data di presentazione dal 1 novembre al 31 dicembre 2013, che non sono state liquidate dall’INPS per esaurimento dei fondi".