NUOVO INDIRIZZO PEC PER COMUNICARE GLI INTERMITTENTI PDF Stampa E-mail
Lunedì 29 Giugno 2015 09:39

 

Fonte :  www.cliclavoro.gov.it

 

Il Ministero del Lavoro ha comunicato, tramite il portale Cliclavoro, il nuovo indirizzo PEC al quale inviare la comunicazione preventiva obbligatoria relativa alla durata della prestazione dei lavoratori intermittenti (modello Uni_Intermittente).

 

Il nuovo indirizzo PEC, valido a decorrere dal 1° giugno 2015, risulta essere il seguente: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .


Si ricorda che le modalità per comunicare la chiamata di lavoro intermittente sono, ad oggi, le seguenti:


• SMS al numero 3399942256, esclusivamente per le aziende registrate al Portale Cliclavoro ed in caso di prestazione da rendersi non oltre le 12 ore dalla comunicazione;

• “App lavoro intermittente” per smartphone o tablet, scaricabile dal portale Cliclavoro;

• e-mail al nuovo indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. allegando il modello “Uni_intermittente” compilato in ogni sua parte. Per utilizzare tale casella di posta non è necessario che l’indirizzo email del mittente sia un indirizzo di posta elettronica certificata;

• servizio informatico disponibile sul portale Cliclavoro, previa registrazione al portale stesso.

 

__________________________

BROGLIA STUDIO ASSOCIATO

Consulenza Fiscale, Legale, del Lavoro, Finanziaria e Aziendale

SILVIO BROGLIA

CONSULENTE DEL LAVORO

Consulente Tecnico D'Ufficio - TRIBUNALE DI MC

Viale dell'Industria, 233

62014, Corridonia (MC)

Tel/Fax + 39 0733 283026 - 0733 283027

E-Mail : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

SKYPE : silvio.broglia