VOUCHER: NUOVI OBBLIGHI PDF Stampa E-mail
Martedì 11 Ottobre 2016 09:30

 

Fonte :  d.Lgs. n. 185 del 24 settembre 2016

 

 

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 235 del 7 ottobre 2016 il Decreto Legislativo n. 185 del 24 settembre 2016, recante “Disposizioni integrative e correttive del Jobs Act”.


Il decreto in parola è entrato in vigore il giorno 8 ottobre 2016.



Modificata la disciplina della comunicazione obbligatoria preventiva. Almeno 60 minuti prima dell’inizio della prestazione lavorativa:

  • gli imprenditori non agricoli e professionisti devono comunicare, alla sede competente dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro, mediante sms o posta elettronica, i dati anagrafici o il codice fiscale del lavoratore, nonché il luogo di lavoro e il giorno e l’ora di inizio e di fine della prestazione;
  • gli imprenditori agricoli devono comunicare, alla sede competente dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro, mediante sms o posta elettronica, i dati anagrafici o il codice fiscale del lavoratore, nonché il luogo e la durata della prestazione lavorativa con riferimento ad un arco temporale non superiore a tre giorni.

 

In caso di mancata effettuazione della comunicazione trova applicazione la nuova sanzione amministrativa da 400 a 2.400 euro per ogni lavoratore interessato, non diffidabile.

 

__________________________

BROGLIA STUDIO ASSOCIATO

Consulenza Fiscale, Legale, del Lavoro, Finanziaria e Aziendale

SILVIO BROGLIA

CONSULENTE DEL LAVORO

Consulente Tecnico D'Ufficio - TRIBUNALE DI MC

Viale dell'Industria, 233

62014, Corridonia (MC)

Tel/Fax + 39 0733 283026 - 0733 283027

E-Mail : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

SKYPE : silvio.broglia