NOVITA' 2018: ASSUNZIONE DISABILI E PROSPETTO INFORMATIVO PDF Stampa E-mail
Lunedì 12 Febbraio 2018 08:00

 

NOVITA' 2018: ASSUNZIONE DISABILI E PROSPETTO INFORMATIVO

 

Fonti: legge 68/99, modifiche del Dlgs 151/2015 e della legge 19/2017

 

Dal 1° gennaio 2018 entrano in vigore le modifiche apportate alla legge 68/99 dal Dlgs 151/2015 e dalla legge 19/2017 in merito alle aziende che occupano da 15 a 35 dipendenti:

- i datori di lavoro privati hanno l’obbligo di assumere, entro 60 giorni, un disabile contestualmente alla quindicesima assunzione computabile (non è più subordinata all’effettuazione di una “nuova assunzione”).

Per chi si trova già nella fascia 15-35 dipendenti computabili deve coprire la quota di riserva entro il 1 marzo 2018 e se non si adegua rincorre nella sanzione di 153,20 euro per ciascuna persona disabile non occupata per ogni giorno lavorativo di scopertura della quota d’obbligo.

I datori che dovessero avere all’interno del loro organico persone con disabilità non assunte tramite il collocamento obbligatorio, saranno computate come lavoratori nella quota di riserva solamente se la riduzione della loro capacità lavorativa sia pari o superiore al 60%.

- I datori di lavoro sono obbligati ad inviare il prospetto informativo entro il 28 febbraio 2018 (proroga stabilita dal Ministero del Lavoro) solamente in caso di nuova assunzione, aggiuntiva al numero dei dipendenti in servizio, che ha modificato la situazione occupazionale al 31 dicembre 2017, incidendo sull’obbligo del computo della quota di riserva.

 

 

 

_________________________

BROGLIA STUDIO ASSOCIATO

Consulenza Fiscale, Legale, del Lavoro, Finanziaria e Aziendale

SILVIO BROGLIA

CONSULENTE DEL LAVORO

Consulente Tecnico D'Ufficio - TRIBUNALE DI MC

Viale dell'Industria, 233

62014, Corridonia (MC)

Tel/Fax + 39 0733 283026 - 0733 283027

E-Mail : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

SKYPE : silvio.broglia