LA RACCOLTA E LA GESTIONE DEI "RAEE" PDF Stampa E-mail
Giovedì 16 Settembre 2010 00:00

Corridonia, lì 16/09/2010

Il D.M. Ambiente n. 65 dell'8/03/2010 ha introdotto alcune novità relative alla raccolta e allo smaltimento dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche.

I distributori di tali apparecchiature (Aee) hanno l'obbligo di assicurare il ritiro gratuito dell'apparecchiatura usata al momento della fornitura di una nuova presso un nucleo domestico, provvedendo al trasporto del rifiuto presso i centri di raccolta comunali organizzati dai produttori.

I gestori dei "Raee" hanno altresì l'obbligo di informare i consumatori sulla gratuità del ritiro.

Le attività di raccolta e trasporto dei "Raee" domestici saranno effettuate previa iscrizione in un'apposita sezione dell'Albo nazionale dei gestori ambientali.

 

Si allega il DM 65/2010 e la deliberazione del Ministero dell'Ambiente del 19/05/2010.