BANDO PROVINCIA DI MACERATA : 7.000 EURO A CHI STABILIZZA

 

La Provincia di Macerata ha emanato l’Avviso Pubblico finalizzato all’erogazione di: “Agevolazioni finanziarie per la stabilizzazione dei rapporti di lavoro atipici”.


La finalità del presente Avviso Pubblico è quella sostenere ed incentivare, all’interno del sistema produttivo locale, la stabilizzazione di lavoratori titolari di contratti di lavoro atipici, prevenendo fenomeni di precarietà e di discontinuità lavorativa e contenendo la discriminazione di genere.


L’intervento prevede aiuti a favore delle imprese (società in nome collettivo, società in accomandita semplice, società a responsabilità limitata, società per azioni, imprese individuali) e società cooperative ricadenti fra le Microimprese e le Piccole e Media Imprese (Reg. CE n. 800/2008) con sede legale e/o operativa nel territorio provinciale, per la trasformazione di rapporti di lavoro atipici in contratti di lavoro a tempo indeterminato Full – time o Part-time.


I contratti di lavoro atipici – in essere da almeno 3 mesi al momento della procedura di stabilizzazione - considerati dal presente bando ricadono nella seguente fattispecie:

•contratti di lavoro a tempo determinato

•contratti di inserimento e reinserimento lavorativo

•collaborazione a progetto

•contratti di lavoro a chiamata (solo nel caso in cui vengano trasformati a tempo indeterminato full-time o part-time non a chiamata)

•contratto di lavoro ripartito


I destinatari sono rappresentati da lavoratori/lavoratrici, residenti o domiciliati in Provincia di Macerata, con contratto atipico in essere da almeno 3 mesi al momento della procedura di stabilizzazione, il cui contratto viene trasformato a tempo indeterminato presso sedi legali e/o unità operative aziendali localizzate nel territorio provinciale nel periodo di validità del presente Avviso.


Non sono ammissibili le assunzioni di:

- lavoranti a domicilio;

- pensionati;

- apprendisti.


L’importo del contributo per ogni trasformazione di contratto a tempo indeterminato Full-Time è pari a €. 7.000,00 (lordo).

Nel caso di trasformazione di contratto a tempo indeterminato Part-time, l’importo del contributo sarà ridotto proporzionalmente al numero di ore settimanali previsto dal C.C.N.L. per il rapporto a tempo pieno.

Si precisa che, nel caso di part-time verticale, dovrà essere tenuta presente la media settimanale dell’orario prestato.

La procedura di stabilizzazione dovrà garantire l’acquisizione/mantenimento dello status di occupato ai sensi del D. Lgs. 297/02 (superamento del reddito/anno di € 8.000) attraverso un contratto a tempo indeterminato.

L’importo del contributo sarà elevabile:

- del 30% in caso di assunzioni di lavoratori/lavoratrici disabili in aggiunta alla quota di collocamento obbligatorio;

- del 10%, nel caso di assunzioni di lavoratori/lavoratrici over 45;

- del 10%, nel caso di assunzioni di donne.

Il presente Avviso ha validità a far data dalla pubblicazione all’Albo Pretorio dell’Ente e fino al 31.12.2013 e potrà essere soggetto a rifinanziamento.

 

 

 

IN COLLABORAZIONE CON    

 

10-05-2013


_______________________________________________________

BROGLIA
STUDIO COMMERCIALE LEGALE
TRIBUTARIO E DEL LAVORO
Viale dell'Industria, 233
62014 - Corridonia (MC)
Silvio Broglia
Consulente del Lavoro
Delegato Fondazione Consulenti per il Lavoro n. MC01940FL
Consulente Tecnico d'Ufficio - Tribunale di Macerata (n. 27)
tel. +39 0733 283026
fax +39 0733 283027
cell. +39 347 5942260
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.studiocommercialebroglia.com