PROROGA AL 31 MAGGIO 2018 PER GLI ADEMPIMENTI SOSPESI PER GLI EVENTI SISMICI

PROROGA AL 31 MAGGIO 2018 PER GLI ADEMPIMENTI SOSPESI PER GLI EVENTI SISMICI

 

L’art. 2, comma 7 del D.L. 16 ottobre 2017 n. 148, pubblicato in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 242 del 16/10/2017, modifica l’art. 48, comma 13 del D.L. 189/2016 apportando un’ulteriore proroga in merito agli adempimenti e ai pagamenti dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l’assicurazione obbligatoria sospesi in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016.

La disposizione normativa con il nuovo termine posticipato disciplina quanto segue: «Gli adempimenti e i pagamenti dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l'assicurazione obbligatoria, sospesi ai sensi del presente articolo, sono effettuati entro il 31 maggio 2018, senza applicazione di sanzioni e interessi, anche mediante rateizzazione fino ad un massimo di 24 rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di maggio 2018.».

Quindi, nei Comuni interessati dal sisma la ripresa dei pagamenti sospesi dovrà avvenire entro il 31 maggio 2018. Inoltre, il versamento potrà essere effettuato in un’unica soluzione o in 24 rate mensili di pari importo.

_________________________

BROGLIA STUDIO ASSOCIATO

Consulenza Fiscale, Legale, del Lavoro, Finanziaria e Aziendale

SILVIO BROGLIA

CONSULENTE DEL LAVORO

Consulente Tecnico D'Ufficio - TRIBUNALE DI MC

Viale dell'Industria, 233

62014, Corridonia (MC)

Tel/Fax + 39 0733 283026 - 0733 283027

E-Mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SKYPE : silvio.broglia