Bando regione marche per borse lavoro over 30

 

Fonte :  Regione Marche


La Regione Marche con Decreto n. 208 del 29 luglio 2016 ha emanato il bando per l'assegnazione di borse lavoro rivolte a soggetti Over 30 in stato di disoccupazione, ovvero che hanno perso il posto di lavoro o cessato un’attività autonoma anche da lunghi periodi.

 

Le borse lavoro possono essere realizzate presso datori di lavoro privati (aziende ospitanti).

 

L'azienda ospitante deve avere la sede legale e/o secondaria operativa nelle Marche; la borsa lavoro deve realizzarsi presso la sede del soggetto ospitante localizzata nella Regione Marche. L’orario settimanale del borsista presso il soggetto ospitante non può essere inferiore a n. 25 ore settimanali e superiore al limite massimo dell’orario a tempo pieno, previsto dal CCNL.

 

Le domande possono essere presentate dal borsista dal 11 agosto 2016 al 30 settembre 2016.

 

Ogni borsa ha una durata massima di sei mesi, durante la quale è prevista l’erogazione ai beneficiari di un’indennità di partecipazione di euro 650,00 mensili lordi da parte della Regione Marche.

 

Le aziende ospitanti devono:

Ø      essere in regola con l'applicazione del CCNL  e con il versamento degli obblighi contributivi e assicurativi

Ø      essere in regola con la normativa in materia di sicurezza del lavoro e con le norme previste dalla Legge n. 68/99 e s.i.m.

Ø      Non aver effettuato licenziamenti per la stessa qualifica, negli ultimi 12 mesi, precedenti l’attivazione della borsa, ovvero non avere in corso procedure di CIG straordinaria o in deroga per attività equivalenti a quelle della borsa, nella medesima unità operativa.

Ø      Non ospitare borsisti con i quali è stato instaurato un rapporto di lavoro nei quattro anni precedenti.

Ø      Garantire per ogni borsista ospitato, la copertura presso l’INAIL contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, e la copertura presso idonea Compagnia assicurativa per la responsabilità civile verso terzi.

 

Requisiti dei borsisti:

Ø      aver compiuto il trentesimo anno e non aver compiuto il sessantacinquesimo anno.

Ø      Essere residenti nella Regione Marche.

Ø      essere iscritti come disoccupati presso i Centri per l’Impiego, l’Orientamento e la Formazione (CIOF).

Ø     Assenza di rapporti di lavoro con i soggetti ospitanti negli ultimi quattro anni antecedenti la domanda di borsa lavoro.

Ø     Assenza di rapporti di parentela con la persona fisica proprietaria, titolare o socio dell’impresa ospitante.

Ø     Non aver usufruito di n. 2 borse lavoro finanziate con risorse della programmazione FSE 2007/2013.

Ø     Certificazione dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente I.S.E.E Ordinario, riferita all’anno 2015, del proprio nucleo familiare, non superiore ad € 18.000,00.

Ø               Scolarità minima: per la quale si intende l’assolvimento dell’obbligo scolastico.

 

Per approfondimenti è possibile scaricare il bando presente nell'home page del sito: www.regione.marche.it

 

__________________________

BROGLIA STUDIO ASSOCIATO

Consulenza Fiscale, Legale, del Lavoro, Finanziaria e Aziendale

SILVIO BROGLIA

CONSULENTE DEL LAVORO

Consulente Tecnico D'Ufficio - TRIBUNALE DI MC

Viale dell'Industria, 233

62014, Corridonia (MC)

Tel/Fax + 39 0733 283026 - 0733 283027

E-Mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SKYPE : silvio.broglia